Carissimi Genitori,

abbiamo il piacere di informarvi che la nostra Parrocchia ha accolto la proposta, presentata dai Diaconi permanenti della Diocesi di Roma, di inserire nel cammino della catechesi dei vostri figli il “Progetto San Lorenzo”, che quest’anno sarà rivolto ai ragazzi del primo anno di formazione al Sacramento della Cresima.

 

"DAL SANTO DELLA CARITA' ALLA CARITA' DEI SANTI"


PROGETTO SAN LORENZO

Educazione alla Carità per i giovani
Organizzato dai Diaconi permanenti
della Diocesi di Roma

 

Si tratta di un percorso formativo, articolato in quattro incontri (tre dei quali si svolgeranno in Parrocchia, nell’orario del catechismo), sulle orme di San Lorenzo, alla scoperta della povertà e di quanto si può fare per gli altri che vivono in situazioni di bisogno, guidati dall’esempio di San Lorenzo (arcidiacono della diocesi di Roma nel 257), con l’obiettivo di far sì che «ciascuno si faccia promotore di Carità».

Il primo incontro, previsto per lunedì 24 febbraio, tratterà l’analisi storica della povertà, scoprendo anche cose interessanti e curiose. Ad esempio, che nell’antica Roma i poveri vivevano negli attici, oggi riservati ai ricchi! Quali sono i Santi romani della povertà e cosa hanno inventato per la carità; e in ultimo si farà un’analisi delle povertà in Città oggi.

Nel secondo incontro, previsto per sabato 01 marzo, i ragazzi visiteranno alcune «diaconie»: San Lorenzo fuori le Mura, Santi Cosma e Damiano e il Centro Astalli (visitato di recente da Papa Francesco); ed è proprio nella basilica del Verano che i ragazzi incontrano la loro guida: “San Lorenzo”.

L’appuntamento per l’uscita è in Parrocchia alle 08:30, mentre il ritorno è previsto per le 13:00. Lo spostamento avverrà con il pullman, messo a disposizione gratuitamente dai Diaconi romani. Si ricorda di far portare ai ragazzi una merenda al sacco.

Il terzo incontro, lunedì 03/03/2014, è forse quello più formativo, perché verrà chiesto ai ragazzi di realizzare un cartellone con un progetto concreto per risolvere una delle povertà di Roma. Da qui verranno poi tratte delle cartoline, che i giovani partecipanti riceveranno e dovranno spedire, ad amici e parenti, in modo che diventino promotori dell’idea di fare Carità.

L’ultimo incontro, previsto per lunedì 17 marzo, sarà di verifica del lavoro svolto.

 

"I VESCOVI CI INVITANO A EDUCARE I RAGAZZI ALLA VITA DEL VANGELO ED E' PER QUESTO CHE CHIEDIAMO LA VOSTRA COLLABORAZIONE".

 

Vi preghiamo pertanto di voler incitare i vostri figli a partecipare pienamente a questo progetto, rivolto alla loro crescita umana e spirituale, e di confermare la loro presenza all’uscita di sabato 01 marzo, possibilmente entro mercoledì 26 febbraio.

Cari saluti.

Il Parroco e i Catechisti.